6

OGNI NOTTE, 70.000 PERSONE DORMONO IN STRADA, AL GELO.

Chiudono gli occhi e tutto quel che sognano è una coperta calda, un letto comodo, qualcuno che li aiuti.

Invece, in strada, tanti perdono anche la vita. Succede a una persona senza dimora al giorno.

Con le conseguenze economiche della pandemia e della guerra, i numeri di questa strage silenziosa stanno tragicamente aumentando.

OGNI GIORNO, SIAMO AL LORO FIANCO

31

Il primo aiuto, in strada

Kit freddo, coperte e calore umano

Ogni sera, i nostri operatori e volontari delle unità di Strada presidiano le città di Milano, Roma e Napoli nelle ore più fredde, quando una coperta, un sacco a pelo, una bevanda calda, possono davvero fare la differenza. Anche Kit igienico-sanitari e indumenti puliti sono tra i beni di prima necessità che distribuiamo a quante più persone possibile.

32

Il calore di un pasto caldo

Cene e prime colazioni in strada

Con le nostre Cucine mobili, le nostre mense itineranti su ruote, ogni sera in 7 città di Italia (Milano, Varese, Torino, Padova, Roma, Napoli e Bari) siamo noi ad andare incontro a chi ha più bisogno, direttamente in strada. Per affrontare una lunga notte al gelo c’è bisogno di pasti caldi, zuppe e il necessario per la prima colazione del giorno dopo.

Forme - box quadrate (2)

Accoglienza, cure e protezione

Un posto al sicuro da freddo e pericoli

Migliaia di persone trovano accoglienza nei nostri Centri, comunità e appartamenti. Ogni giorno garantiamo protezione, cure e accompagnamento sociale e ci impegniamo nei periodi di freddo più intenso a potenziare l’accoglienza con strutture emergenziali.

Forme - box piatto (7)

LA STORIA DI ENNIO

Un sogno avverato: trovare il calore degli altri per ripartire

La strada ti cambia le priorità e cambiano anche i tuoi sogni quando il primo comandamento è sopravvivere. Ce lo ha raccontato Ennio, che per anni ha vissuto ogni giorno al binario 12 della Stazione Lambrate di Milano, dopo aver perso tutto per assistere il padre malato. Chissà quante notti avrà sognato un materasso comodo, una doccia calda, una mano tesa, qualcuno che lo aiutasse.

Oggi il più grande sogno di Ennio si è avverato: vive in una delle nostre case e ha iniziato un percorso lavorativo nella nostra cucina.

MA IN TROPPI ANCORA ATTENDONO IL NOSTRO AIUTO. 

 

PER CONTINUARE ABBIAMO BISOGNO DI TE

  • DONA PASTI CALDI Con il tuo aiuto, offriamo pasti caldi e prime colazioni per una settimana a chi non ha da mangiare. DONA 25€
  • DONA KIT FREDDO Assicuri un Kit contro il freddo con prodotti igienici, coperta termica, sacco a pelo, guanti, calze e indumenti pesanti. DONA 50€
  • DONA CURE E ACCOGLIENZA Contribuisci alla gestione dei Centri e degli appartamenti per accogliere chi ha perso tutto e ad ampliare l’intervento nei periodi più freddi. DONA 100€

Chi ha bisogno va aiutato:
una mission che è un impegno

  • 18.000 interventi di aiuto
    ogni anno
  • 2.450 pasti caldi e colazioni in strada
    ogni settimana
  • 1.000 persone accolte in Centri ed appartamenti
    ogni giorno

Altri modi per donare:

  • 📲 SMS AL 45584
    Con un SMS del valore di 2€ o una chiamata da rete fissa del valore di 5 o 10€
  • 📬 Bollettino Postale
    C/C postale N. 1004598379
    intestato a Fondazione Progetto Arca onlus





    Nella causale indica “Emergenza Strada 2023”
  • 🏦 Bonifico
    IBAN IT07 A030 6909 6061 0000 0014 086
    intestato a Fondazione Progetto Arca onlus
A NATALE, SPEGNI LE LUCI (1)

Con te, Progetto Arca è…

Ascolto. Assistenza. Integrazione. Con chi ha più bisogno.

Da 28 anni, ci prendiamo cura di persone povere, sole e senza dimora, offrendo assistenza e aiutandole a riprendere in mano la loro vita. Siamo al fianco delle famiglie più in difficoltà e degli anziani soli in tutta Italia garantendo loro sostegno alimentare.

Solo nell’ultimo anno abbiamo garantito più di 340.331 notti di accoglienza, servito più di 2,6 milioni di pasti, offerto 17.578 pacchi alimentari e oltre 3.026 visite mediche.

Più di 25.000 persone hanno ricevuto il nostro aiuto.